Amazon venderà le app per Android

Logo di AmazonTempo fa Amazon aveva anunciato l’intenzione di sviluppare un App Store parallelo a quello ufficiale per applicazioni Android. Mentre non si hanno ancora notizie ufficiali su quando questo nuovo market sarà disponibile cominciano ad arrivare informazioni sul suo funzionamento.

Tramite un post pubblicato sul sito ufficiale di questo progetto, Amazon ha spiegato agli sviluppatori interessati quali vantaggi trarrebbero dall’essere presenti sulla nuova piattaforma. Si tratta essenzialmente di ottenere una maggiore visibilità sfruttando gli stessi meccanismi già efficemente impiegati sullo store ufficiale di Amazon.com

 Screenshot di Amazon Android Marketplace
Quando si cercerà un’applicazione o un prodotto Android gli algoritmi di Amazon mostreranno anche dei riquadri con le applicazioni che gli altri clienti hanno già visionato e comprato. Sarà inoltre presente la classifica delle applicazioni più vendute suddivisa tra le applicazioni gratis e quelle a pagamento.

Chi acquisterà uno smartphone o un tablet Android avrà anche la possibilità di acquistare le applicazioni che desidera prima ancora che il suo acquisto gli venga consegnato. Queste applicazioni saranno associate al suo account Amazon e verranno scaricate automaticamente sul dispositivo appena questo verrà associato all’account.

La principale differenza rispetto al market ufficiale Android sarà però data dal fatto che sarà Amazon a scegliere il prezzo delle applicazioni, così come avviene per tutte le altre merci che mette in vendita. Gli sviluppatori saranno disposti a perdere la libertà di scelta in termini di tariffe in cambio di una presunta maggiore visibilità?

Approfondimenti: pagina di Amazon dedicata all’App Market

Fonte: All Things Digital

Rispondi