Grandi novità per Android Wear: API ufficiali per sviluppatori, nuove funzionalità e uno spazio dedicato all’interno di Play Store

Logo di LG G Watch RGoogle ha rilasciato un corposo aggiornamento per quanto riguarda Android Wear, il software che fa funzionare gli smartwatch Android. Nel corso della prossima settimana tutti gli smartwatch saranno aggiornati ad Android 5 Lollipop.

Google ha inoltre rilasciato le API ufficiali per creare quadranti personalizzati (watch faces); questi ultimi sono raccolti all’interno di una pagina dedicata di Play Store e presto sarà possibile sceglierli ancora più facilmente dalla rinnovata applicazione Android Wear.

Android Wear watch faces 
Al momento la pagina contiene 30 diversi quadranti fra cui scegliere con temi che spaziano da Plants vs Zombies e Cattivissimo Me fino a elementi molto più raffinati e sobri così da adattarsi ad ogni occasione.

Gli sviluppatori che avessero già creato watch faces in precedenza hanno fino a febbraio per adattare le loro creazioni con le nuove API ufficiali.

A livello di funzionalità aggiuntive questo aggiornamento introduce la possibilità di annullare la dismissione di una notifica e di visualizzare per prime le azioni utilizzate più spesso.

Scorrendo verso il basso dal bordo superiore avremo accesso ad alcune impostazioni veloci; una modalità teatro spegnerà lo schermo e annullerà le vibrazioni quando ci troveremo in una stanza buia mentre un’altra modalità aumenterà la luminosità al massimo quando ci troveremo sotto la luce diretta del sole.

L’applicazione Android Wear ci permetterà di vedere il consumo energetico e la quantità di memoria impiegata da ogni applicazione presente sullo smartwatch e sarà più semplice bloccare le notifiche provenienti da una singola applicazione direttamente dallo smartwatch. 

Approfondimenti: Blog ufficiale di Google

Fonte: The Verge 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: