Motorola starebbe sviluppando un X Phone

Logo di Motorola MobilitySecondo quanto riportato dal Wall Street Journal Motorola sarebbe al lavoro su un nuovo smartphone chiamato internamente X Phone, usando tutte le migliori tecnologie a sua disposizione, sia hardware che software. A capo del progetto sarebbe Lion Ron, precedentemente a capo del settore cartografico di Google.

Da quando Google ha acquistato Motorola Mobility tutti aspettano il rilascio di un fantomatico Motorola Nexus, ma anche se questa volta le aspettative potrebbero essere disattese. Secondo le indiscrezioni X Phone costituirebbe il capostipite di una nuova linea di dispositivi da affiancare alla serie Droid ma presenterebbe una struttura software da sovrapporre ad Android standard che lo escluderebbe di fatto dal novero dei Nexus.

Leggi il seguito

Disponibile da oggi negli USA il Motorola DROID RAZR MAXX con batteria da 3300 mAh

Motorola DROID RAZR MAXXA partire da oggi gli utenti americani potranno acquistare da Verizon il nuovo Motorola DROID RAZR MAXX, successore del Motorola DROID RAZR arrivato anche in Italia. Le caratteristiche tecniche sono del tutto identiche a quelle del suo predecessore, l’unico cambiamento è nella capacità della batteria che passa da 1780 mAh a ben 3300 mAh.

La maggiore capacità della batteria, che ricordiamo essere non rimovibile come nel precedente RAZR, ha avuto come conseguenza l’aumento dello spessore del terminale che arriva adesso a 8,99 mm. Per paragone ricordiamo che il Motorola DROID RAZR misura solo 7,1 mm di spessore e fino a pochissimo tempo fa deteneva il record in questo campo, prima di cedere lo scettro al sottilissimo Huawei Ascend P1 S.

Leggi il seguito

Motorola MILESTONE 2: da ieri in vendita in Italia

Motorola MILESTONE 2

Come ci segnalano i colleghi di Hi-Tech Italy, nella giornata di ieri Motorola Mobility ha annunciato la disponibilità in Italia del Motorola MILESTONE 2 con MOTOBLUR, smartphone Android con tastiera QWERTY slide-out che costituisce la controparte europea dell’apprezzato DROID 2 statunitense.

Giunto sul mercato con un certo ritardo rispetto al previsto, il successore del pluripremiato MILESTONE (alias DROID) è basato su Android 2.2 “Froyo” ed offre diverse funzionalità avanzate, tra cui velocità e connettività superiori al predecessore, migliori funzionalità di messaggistica, maggiore spazio di archiviazione, un’esperienza web più ricca grazie ad Adobe Flash Player 10.1 e nuove funzionalità multimediali e opzioni di personalizzazione.

Leggi il seguito