Google Glass, nuovo brevetto depositato da Big G

project glass logoProsegue senza soluzione di continuità il lavoro di sviluppo e ottimizzazione profuso da Google per i Google Glass, i nuovi occhiali hi-tech che dovrebbero essere lanciati sul mercato nel 2014; il colosso di Montain View ha infatti depositato un brevetto per il tracciamento degli oggetti che l’utilizzatore di turno sta osservando in un preciso momento.

Non è ancora chiaro in che direzione Google stia lavorando per impiegare questo tipo di tecnologia, ma l’ipotesi più accreditata è quella di un sistema che sia in grado di cogliere con esattezza e precisione ciò che si sta guardando.

Google Glass Screenshot brevetto riconoscimento oggetti
A rendere possibile questo tipo di riconoscimento sarà il lavoro congiunto di sensori oculari e particolari obiettivi posti sulla parte frontale degli occhiali; il sistema dovrebbe addirittura essere in grado di cogliere anche la reazione emotiva del soggetto alla vista del particolare oggetto che osservando.

Venire a conoscenza delle reazioni emotive degli individui alla vista di determinati oggetti potrebbe rappresentare per Google un enorme vantaggio competitivo intermini di marketing, con la concreta possibilità di poter personalizzare le pubblicità indirizzandole verso specifici target di utenti.

Tra brevetti acquisiti da Google, smentite ed indiscrezioni l’attesa attorno al lancio sul mercato di questo prodotto si fa via via sempre più pressante; a questo punto non resta che attendere in attesa dei prossimi sviluppi.

Fonte: Engadget

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: