Gingerbread per HTC Desire è in fase di test

Logo di HTC DesireAncora pochi giorni e la vicenda più complessa dell’estate Android, l’aggiornamento di HTC Desire ad Android 2.3 Gingerbread, vedrà il suo compimento. Scopriremo allora come HTC avrà risolto la spinosa questione del poco spazio in memoria a disposizione e quanta parte dell’interfaccia HTC Sense sarà sacrificata nel processo.
Aggiornando il post sulla propria pagina personale su Facebook, HTC Italia informa che l’aggiornamento a Gingerbread è in fase di test e i controlli qualità inizieranno entro il fine settimana. Nessuna informazione sulla durata dei test e di conseguenza sulla data di rilascio al pubblico.

HTC Desire, presto con Android 2.3 Gingerbread
HTC ha deciso di operare nel modo più corretto, tenendo aggiornati i propri utenti sulle novità dello sviluppo senza tuttavia sbilanciarsi nel fornire date o fare previsioni. Non ci sono state nemmeno reazioni ufficiali riguardo l’annuncio di Telstra sull’aggiornamento dei Desire australiani a Gingerbread con la completa rimozione dell’interfaccia Sense.

Non appena avremo maggiori informazioni sullo sviluppo della vicenda, o se dovessero verificarsi altri colpi di scena, vi terremo aggiornati.

Fonte: pagina Facebook ufficiale di HTC Italia

Rispondi